Contratto di assistenza informatica

Contratto assistenza informatica: Perché è fondamentale per le aziende

Hai mai sentito parlare di contratti di assistenza informatica? Ti sei mai domandato che cosa contengano e perché siano così importanti per lo sviluppo della tua attività?

In ogni caso, in questo articolo potrai trovare tutte le informazioni che necessiti: abbiamo infatti pensato di condividere le principali conoscenze che dovresti avere sui contratti per l’assistenza informatica, permettendoti in questo modo di valutarne le convenienze e le caratteristiche in modo più consapevole.

Contratto assistenza informatica, cos’è?

Iniziamo subito con il ricordare che i contratti di assistenza informatica sono delle scritture private tra un professionista (agenzia) e il cliente (impresa), che disciplinano in che modo quest’ultimo potrà avvantaggiarsi di un servizio di assistenza tecnica e di consulenza informatica per la propria attività.

L’utilità è enorme! Pensa, per esempio, alla possibilità di poter disporre di un valido supporto, sempre presente, per poter risolvere ogni problema su computer, server, stampanti, reti aziendali e così via. Una vera e propria garanzia di serenità sempre al tuo fianco, che ti permetterà di dimenticarti dei grattacapi che potrebbero insorgere nel momento in cui un qualsiasi malfunzionamento ai dispositivi informatici dovesse manifestarsi all’orizzonte.

Naturalmente, il contratto di assistenza informatica non si limita solamente a un intervento in caso di problemi, quanto anche a un’attività di consulenza per la progettazione e l’installazione di ogni infrastruttura hardware o di ogni software. Non male, no?

Contratto di assistenza tecnica informatica, perché conviene

Ma conviene ricorrere a un contratto di assistenza informatica, considerato che non è certo gratuito e che, dunque, presuppone un costo per la tua azienda?

La risposta è evidentemente positiva! In un contesto in cui l’informatica ha sempre maggiore peso, non puoi certamente fare a meno della possibilità di ricorrere alla continua consulenza che ti verrà garantita da un centro specializzato, che possa diventare un tuo partner fondamentale per l’ottenimento di una migliore efficienza aziendale.

Ricorrere a un contratto di consulenza significherà altresì potersi garantire la possibilità di semplificare i tuoi processi organizzativi, visto e considerato che avrai a che fare con un unico interlocutore che si occuperà di tutti i servizi di cui avrai bisogno in ambito tecnologico.

Costo orario consulente informatico: come funziona?

Per quanto concerne il funzionamento di un contratto di assistenza informatica, generalmente il loro contenuto è sufficientemente personalizzabile da poter rispondere in maniera puntuale alle tue necessità.

Di norma, però, il contratto assistenza informatica annuale formalizza la possibilità di poter avere un intervento immediato entro un numero predeterminato di ore lavorative. È altresì prevedibile che all’interno del contratto possa essere previsto un costo a forfait, e che pertanto il costo dell’assistenza informatica non sia dipendente dal numero di interventi richiesti. Altre volte potrebbero invece essere previsti dei massimali, ovvero dei numeri di interventi inclusi nel costo iniziale, co la previsione di un onere aggiuntivo per i successivi “richiami” del consulente.

Ancora, giova sottolineare come l’assistenza informatica possa essere erogata on site, ovvero offrendo un supporto informatico direttamente presso la sede del cliente, oppure da remoto, ovvero con un collegamento informatico mediante procedure di tele assistenza. Nella maggior parte dei casi l’agenzia che offre assistenza telefonica la fornirà in entrambi i canali, attivando quelli che risultano essere volta per volta più efficaci.

Conclusioni

Abbiamo visto, nelle scorse righe, quanto siano importanti le infrastrutture informatiche per la propria attività, e quanto sia importante ricorrere a un contratto di assistenza informatica a Milano o nel resto d’Italia, che possa tutelare nel migliore dei modi la propria operatività.

Proprio per questo motivo consigliamo tutti coloro i quali fossero interessati a valutare la convenienza di un simile servizio a farlo oggi, senza indugi, condividendo con l’agenzia di assistenza informatica un preventivo chiaro e trasparente, che sia in linea con le proprie effettive necessità attuali, e con quelle che si prevede di avere nel prossimo futuro.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Hai bisogno di assistenza informatica a Milano, Lodi, Monza e Brianza?

Non esitare a contattarci, saremo lieti di aiutarti.