Server aziendale

Perché dovresti avere un server aziendale?

Questa domanda è assai ricorrente fra gli imprenditori del giorno d’oggi, i quali devono fare i conti tutti i giorni con l’efficienza della propria infrastruttura IT e la velocità del mondo iperconnesso nel quale tutti noi ormai siamo immersi. Spesso si giunge a porsi questo quesito perché si sente da alcuni colleghi di settore parlare di server, i quali sono dei semplici Host, ossia delle macchine capaci di immagazzinare dati e svolgere altre funzioni di controllo e gestione dei dispositivi ad esso collegati. Sicuramente si tratta di uno strumento potente e particolarmente utile, che però comporta degli investimenti, e per questo motivo molti medi e piccoli imprenditori si mostrano titubanti davanti a questa scelta. In questo articolo cercheremo di capire quali siano i servizi offerti da questa tecnologia, e come essa possa cambiare in meglio il tuo processo di lavoro e di sviluppo del tuo business. In questo modo cercheremo di capire insieme se l’adozione di un server possa davvero rivoluzionare l’operato della tua azienda, sia in termini di velocità nello svolgimento delle mansioni, sia a livello di sicurezza generale dei tuoi sistemi e dei tuoi dati. Vediamo dunque quali sono i vantaggi di possedere un server aziendale!

Il server: cos’è e che servizi offre?

Di base il server è un grande computer dalle prestazioni superiori in grado di fornire determinati servizi a tutti i client di una rete ad esso collegati, indipendentemente dal luogo fisico in cui essi si trovano o dalla workstation a cui fanno riferimento. In questo modo il server diventa lo snodo centrale di tutta la tua rete dei tuoi sistemi informatici, la sua ossatura e il suo nucleo. Questo permette alla tua rete di client di essere molto più flessibile ed efficiente, ma rende anche questo super computer un elemento estremamente sensibile e di vitale importanza. Se dovesse accadere qualcosa al server, potresti perdere tutti i dati aziendali, bloccando così la produttività della tua attività per giorni (e non senza una consistente perdita di denaro per l’arresto forzato del lavoro e per i costi di riparazione). Per questo motivo queste macchine sono sempre dotate di componenti di altissima qualità in grado di durare per anni, mantenere le temperature stabili con meccanismi di raffreddamento per evitare eventuali surriscaldamenti, componenti extra in grado di prendere il posto di quelle danneggiate in caso di guasto improvviso (mantenendo così il server attivo e funzionante), ma soprattutto sistemi di protezione che si attivano in caso di sovraccarichi o “salti” di corrente. Inoltre alcune infrastrutture che ospitano i datacenter più avanzati sono anche dotate di sistemi anti incendio, anti allagamento e anti sismici, di modo da preservare i dati anche i casi di calamità naturali.

Ma quali sono le mansioni che questo strumento può svolgere? Vediamoli insieme:

  • Centralizzare le utenze: dal momento che ora il server è il fulcro della tua rete, qualsiasi dispositivo che vorrà connettersi ad essa dovrà avere la sua l’autorizzazione all’accesso. Inoltre è possibile limitare le azioni dei dispositivi connessi, assegnando gradi di priorità e autorizzazioni ai vari client, mettendo di conseguenza in sicurezza il sistema. Infatti in questo modo si ha sempre il controllo degli accessi e del traffico dei dati, ma soprattutto dei privilegi dei vari dispositivi.
  • Database center: ovviamente un server può anche svolgere la funzione di immagazzinamento e gestione dati, quindi tutte quelle applicazioni in uso sui client che necessitano di un database si rivolgeranno alla macchina centrale per lo storage. Inoltre tutti questi dati aziendali verranno sottoposti periodicamente a backup, di modo che nulla venga mai perduto.
  • Antivirus server: grazie a questo servizio tutti gli aggiornamenti di sicurezza e le scansioni antivirus saranno gestiti da un unico punto, quindi tutti i dispositivi saranno protetti e scansionati allo stesso modo.
  • Server di accesso remoto: questa funzionalità è particolarmente utile se per caso ci si trovasse in un paese straniero e si volesse comunque lavorare da remoto. Infatti il server potremo disporre di una connessione VPN, grazie alla quale potremo accedere alla nostra rete aziendale e così anche a tutte le sue risorse e i suoi dati.  
  • Web server: i server sono perfettamente in grado di ospitare il tuo sito web aziendale e supportare le applicazione intranet collegate ad una piattaforma web.
  • Mail server: anche in questo caso tutta la posta elettronica aziendale verrà immagazzinata sul tuo server, e inoltre sarà possibile gestire l’agenda degli appuntamenti e meeting, così come la rubrica dei contatti dei tuoi clienti, dei tuoi collaboratori e dei tecnici.

Se pensi che sia il momento di installare un server nella tua infrastruttura IT, le soluzioni che ti si offrono sono diverse. Il costo di un server aziendale può variare dalla capacità e dalle necessità della tua rete intranet e dai suoi dispositivi, ma non sempre si deve optare per l’acquisto a titolo definitivo. Infatti esistono aziende che offrono servizi di affitto server, soprattutto per quelli virtuali. Se però stai cercando un’azienda che offra un chiaro servizio di vendita e gestione di server aziendali, oppure non sai chi chiamare per riparare il tuo server e il tuo pc a Milano, Lodi o Monza Brianza, non esitare a contattarci!

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Hai bisogno di assistenza informatica a Milano, Lodi, Monza e Brianza?

Non esitare a contattarci, saremo lieti di aiutarti.